Gres porcellanato e igiene

IMG_gres

Gres porcellanato e igiene

Da qualche anno ha preso piede l’abitudine, motivata forse da una maggiore praticità d’uso, di posare come pavimento il grès porcellanato che resiste ad attacchi sia acidi sia alcalini e si pulisce facilmente. La “moda” ha inserito sul mercato alcuni tipi di grès levigati e lappati che sono bellissimi a livello estetico e ugualmente resistenti alle macchie e alle varie sostanze. Alcuni di questi necessitano però di una piccola accortezza che va tenuta in considerazione subito dopo la posa ed in particolare dopo la stuccatura (soprattutto se eseguita con prodotti a base di resine o colle). Tra parentesi, la stuccatura deve essere eseguita con particolare attenzione soprattutto nelle zone di alto traffico per evitare accumulo di agenti patogeni all’interno delle fughe che poi verrebbero facilmente a contatto con le attrezzature delle pulizie senza però essere completamente rimossi. Niente di complicato, ovvero basta lavare il pavimento tramite opportuni prodotti e dischi che permettono di eliminare ogni residuo della stuccatura delle fughe o commenti impedendo allo spreco di ancorarsi ad eventuali residui di stuccatura che potrebbero rimanere dopo la prima pulizia dei posatori. Questa operazione si rende ancora più necessaria in ambienti come cucine dei ristoranti o alberghi, bar e altre zone ad alto traffico pedonale per facilitare la pulizia e mantenere ovviamente un’igiene migliore. L’operazione darà benefici anche a livello estetico, anche perché alcuni tipi di gomma sotto le suole delle nostre scarpe tendono a essere facilmente rilasciati creando delle righe nere sulla superficie. Esistono poi dei prodotti specifici che grazie alle nano tecnologie oltre a una profonda pulizia rilasciano delle sostanze che ostacolano l’ancoraggio dello sporco non solo sul grès, ma su una vasta gamma di superfici ruvide o porose.

Pavimenti e rivestimenti

IMG_0047

Pavimenti e rivestimenti

pavimenti e le superfici soggette a lavorazioni continue e intense di cibi o ad alto traffico pedonale, come i rivestimenti, necessitano periodicamente di una disinfezione profonda e del ripristino dei trattamenti . Questo si rende necessario perché se trattate le superfici tendono a perdere il trattamento stesso che si indebolisce con il passare degli anni. I metodi di pulizia a volte sono ripetitivi e tendono ad accumulare lo sporco nei punti più difficili da raggiungere, creando un ambiente adatto alla proliferazione degli infestanti come blatte o insetti.  Vi offriamo un servizio professionale in grado di non alterare la natura e i trattamenti delle superfici , sia che si tratti di marmi,cotto, acciaio o simili utilizzando prodotti a basso impatto ambientale e metodiche differenziate che vi permettono di preservare sia l’igiene che l’aspetto gradevole delle svariate zone di lavoro e accoglienza. Una cosa molto importante è che si può evitare di interdire certe zone per giorni, ma con i moderni prodotti gli interventi possono essere conclusi nell’arco di poche ore. A questo uniamo una consulenza altamente specializzata che provvede nozioni e strumenti adatti alle maestranze per evitare danneggiamenti permanenti, ruggini e quant’altro possa causare un accumulo di agenti patogeni a contatto con alimenti o persone.

 

Cucine e bar

modern kitchen and busy chefs

Cucine e bar

Ovunque c’è cibo o suoi residui, nelle cucine e bar, l’attacco da parte di ratti, blatte & Co è sempre in agguato negli hotel e nei ristoranti. Il nostro sistema di prevenzione permette di diminuire e in certi casi azzerare le presenze durante l’anno dei vari ospiti indesiderati, evitando in ogni caso che qualunque infestazione di topi,blatte e loro intimi amici possa diventare cronica. Un monitoraggio programmato con sostituzione ciclica di esche e disabituanti crea una barriera che vi permette di lavorare in tranquillità e tenere al minimo i rischi sanitari inevitabilmente collegati a questi ambienti di lavoro. A queste poche azioni si può aggiungere la pulizia di alcune parti specifiche di condotte di scarico dove sappiamo già che si accumulano i residui di cibo e sono terreno fertile per moscerini, formiche o blatte. Esistono dei prodotti in gel che possono essere applicati in piena sicurezza anche in prossimità delle zone di lavorazione e che rimangono attivi per circa due mesi che riescono a garantire nelle cucine e nei bar dei risultati eccellenti con la completa sparizione di colonie già esistenti e l’arresto alla formazione di nuove.

Bedbugs

cimici dei letti

Bedbugs ovvero Cimici dei letti

Bedbugs o cimici di certo i proprietari o gestori degli hotel e ristoranti conoscono oltre al termine inglese ed italiano anche i grossi problemi ad essi connessi.  Non possono dire ai loro clienti che sono proprio i loro bagagli la probabile causa principale,sebbene involontaria,  della presenza delle bedbugs o cimici dei letti (a cui peraltro all’estero sono abituati). Abbiamo differenziato questa categoria, non tanto per il tipo di intervento che è lo stesso a livello di tecniche sia in casa che negli hotel. La cosa che ci preme sottolineare è che l’uso della criogenia mediante azoto liquido o del vapore secco ad altissima temperatura permettono  un intervento veloce ed evitano di dover fermare le stanze per diversi giorni, con conseguente rimessa economica. C’è da fare una distinzione tra metodi e mezzi prettamente fisici, ovvero azoto liquido,vapore secco e polveri disidratanti che vanno separati dai metodi chimici che a volte possono supportare o essere usati a garanzia e protezione dei mezzi precedenti. Si può in effetti intervenire solo con mezzi fisici e riutilizzare le stanze nella stessa giornata, ma la valutazione dell’intervento va fatta anche in base al grado di infestazione che potrebbe essere elevato. Vi forniamo anche validi strumenti di monitoraggio e cattura , oltre che una consulenza su come riconoscere le zone dove maggiormente risiedono le cimici dei letti e come impedire la risalita verso i materassi .