Pestproofing o prevenzione

Welcome door mat with open door

Pestproofing o prevenzione

Spendere prima per spendere meno

Il pestproofing o prevenzione nasce dal fatto che nessuno di noi aprirebbe la porta della propria azienda all’ingresso di infestanti nella propria parte di  filiera agroalimentare che significano non solo perdita economica, ma a volte perdita di credibilità e affidabilità con i clienti. Nessuno fa entrare un ladro e poi lo picchia per mandarlo via. Oggi si parla sempre più di pestproofing ovvero di quelle azioni correttive che permettono di evitare danni maggiori e che ci fanno anche risparmiare. Chiudere buchi e fessure, usare porte e finestre ben sigillate, piazzare lampade a UV in luoghi opportunamente studiati, piazzare trappole a confusione sessuale, pulire a fondo luoghi a rischio e tutta una serie di altre azioni effettuate per prevenire le infestazioni risultano procedure semplici e contemporaneamente molto efficaci, in una parola prevenzione. Psicologicamente molti si chiedono: “perché spendere se non ho un problema?” . Forse la domanda più corretta sarebbe: “come posso spendere meno ed evitare di ricorrere d’urgenza alla disinfestazione chimica se la posso evitare?”. Una corretta analisi dei luoghi di lavoro e dei rischi ad essi correlati permette di ottenere risultati eccellenti per utilizzare le energie per lo sviluppo del proprio lavoro e dei propri prodotti. Vi aiutiamo con consulenze specifiche ad ogni esigenza e vi forniamo i mezzi e le attrezzature per una lotta preventiva ed efficace contro lepidotteri, coleotteri. Leggete l’approfondimento sulla lotta agli insetti a rapido sviluppo con la lotta tramite la confusione sessuale.